Torna all'indice dell'Archivio


Alcolismo e problemi alcolcorrelati


Congressi, convegni, seminari e riunioni

Milano, mercoledì 15 Dicembre 2004 - Monotematica SIA 2004 "La Comorbilità in Alcologia" a cura della Società Italiana di Alcologia.
Programma e Scheda di iscrizione
logo della SIA Società Italiana di AlcologiaOrganizzata dal Gruppo di lavoro SIA “Alcol, psichiatria e psicologia clinica” e dalla Sezione Regionale Lombarda della SIA, si svolge presso la Fondazione "Le Stelline" (Sala Congressi, Corso Magenta 61) la Monotematica 2004 "La Comorbilità in Alcologia": si affronta uno tra i temi psichiatrico-sociali più delicati in merito agli interventi clinico-riabilitativi attuati ed auspicati su una fascia d'utenza da tempo in sofferenza, a causa di carenze strutturali e, spesso, di incertezze metodologiche che tendono a privilegiare ora uno - la malattia o il disagio psichico - ora l'altro - l'abuso alcolico - degli aspetti di approccio al problema.
Assai qualificato il livello dei relatori, tra i quali si annoverano i migliori specialisti nazionali nel settore alcologico e/o psichiatrico (cfr. Programma). Accanto al Dr. Michele G. Sforza, presidente del Ce.S.Te.P., presenziano il Presidente della SIA, Dr. Valentino Patussi, e il Coordinatore della Sezione Lombardia della SIA, Dr.ssa Caterina A. Viganò.

Firenze, 29-30 ottobre 2004: Convegno Nazionale "I Problemi e le Patologie Alcol Correlate nei luoghi di lavoro".
La Legge 30 marzo 2001 n. 125, “Legge quadro in materia di alcol e di problemi alcol correlati” prevede all’articolo 15 “il divieto di consumo e di somministrazione di bevande alcoliche nelle attività lavorative che comportano un elevato rischio di infortuni sul lavoro”. La legge pone nuove responsabilità e indica specifiche competenze ai datori di lavoro, alle organizzazione sindacali, ai servizi sanitari, in relazione alla tutela della salute del lavoratore in riferimento al consumo di bevande alcoliche. Il convegno ha la finalità di fare il punto sull’applicazione della legge a tre anni dalla sua entrata in vigore e di individuare nuove prospettive per la sua completa implementazione. Il Convegno è realizzato all’interno del progetto nazionale Alcol e Lavoro, promosso dal Ministero della Salute a cui partecipano oltre alla Regione Toscana, che ne è capofila, altre 10 regioni: Valle D’Aosta, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Abruzzo, Marche, Calabria, Sicilia, Provincia Autonoma di Bolzano e che coinvolge oltre ai servizi pubblici per le dipendenze e la prevenzione sui luoghi di lavoro, le organizzazioni sindacali, i datori di lavoro, numerose aziende sull’intero territorio Nazionale (n.d.w.: dalla presentazione del Convegno).
Programma, Modulo di iscrizione, Form del Convegno.

Verona, 15-17 ottobre 2004 - 13° Congresso Nazionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento e i 25 anni di Club in Italia.
Verona ospita il 13° Congresso Nazionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento. Il Congresso è stato organizzato in collaborazione tra il Comune di Verona, Assessorato alle Politiche Sociali e l’Associazione Regionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento, ARCAT Veneto. Si svolge dal 15 al 17 ottobre presso il Palazzo della Gran Guardia.
Secondo il ministero della Sanità: “La riduzione dei danni sanitari e sociali causati dall’alcool è, attualmente, uno dei più importanti obiettivi di salute pubblica, perseguiti da gran parte degli Stati. In Italia, benché il consumo generale di bevande alcoliche sia diminuito, il fenomeno dell’alcolismo nei giovani, e più specificamente nella fascia d’età che va dai 12 ai 29 anni, è in netta crescita. Inoltre, per i giovani, l’alcol è la causa del 50% degli 8000 decessi (“attivi e passivi”) per incidenti stradali e della metà dei 170.000 ricoveri e delle 20.000 invalidità permanenti quale conseguenza evitabile di una guida in stato di ebbrezza. Il Ministero della Salute ha individuato, nel Piano Sanitario Nazionale 2003/2005, come prioritario il problema dell’abuso di alcol.”
I Club degli Alcolisti in Trattamento danno una risposta efficace ed economica alle persone e famiglie con problemi alcolcorrelati, sono presenti in Italia da 25 anni, sono 2300 sul territorio nazionale (530 in Veneto). Ogni club è frequentato in media da 8 famiglie.
Il Congresso ha un testimonial d’eccezione: DYLAN DOG, personaggio arcinoto che ha avuto problemi con l’alcol ed ora non beve più. Dylan, con l’Arena di Verona alle spalle, lancia un messaggio “Vola libero…anche dall’alcol”. Sono state stampate cartoline che si potranno avere direttamente nella sede Congressuale e sabato 16 vi si potrà apporre l’annullo filatelico sempre alla Gran Guardia.
Sarà presente anche la Prof.ssa Visnja Hudolin consorte e collaboratrice del Prof. Vladimir Hudolin fondatore dell’Approccio ecologico-sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi.
Al congresso saranno presenti professionisti, volontari e famiglie dei Club provenienti da tutta Italia, in un’iniziativa unica nel suo genere perché coniuga il lavoro professionale con l’impegno di volontariato.
Il Congresso dei Club a Verona avrà respiro internazionale: i Club sono infatti diffusi in altre 34 nazioni: in Europa, nei Paesi dell’Est, nei Paesi Nordici, in America Latina e da poco, in Africa in India, in Nuova Zelanda. Sono attese delegazioni di famiglie e servitori-insegnanti dei Club stranieri,legati fortemente a quelli italiani per storia e per il quotidiano lavoro secondo l’approccio ecologico sociale del professor Hudolin.
Durante il Congresso sarà allestita una sezione poster illustrante le iniziative più significative in campo alcologico in atto nella provincia di Verona ad opera sia dei servizi pubblici sia delle Associazioni dei Club. (fonte: A. Sbarbada, Newsletter Alcolonline, 11/10/2004)

Roma, 4 ottobre 2004, ore 9:30 - Seminario "I GIOVANI E L'ALCOOL".
Programma
La Fondazione S. Lucia IRCCS organizza, presso il suo Centro Congressi in via Ardeatina 354, un incontro sulla dimensione del fenomeno ed il ruolo della vulnerabilità psico-biologica individuale nei comportamenti di abuso e dipendenza. Partecipano i Proff. M. Choquet (Parigi), R. Cloninger (Washington), E. Tempesta (Roma).

logo della Fondazione Santa Lucia          logo dell'Osservatorio Permanente sui Giovani e l'Alcol

Firenze, ottobre 2004 - luglio 2005 - Master Universitario di Primo Livello in Problemi e Patologie Alcol Correlati.   3ª edizione - Anno Accademico 2004-2005.
Terza edizione del Master Universitario, di primo livello (aperto cioé anche ai laureati dei corsi di laurea triennali), finalizzato alla formazione di esperti in Problemi e Patologie Alcol Correlati. Le domande di ammissione devono pervenire entro il mese di settembre 2004.
Si legga il bando universitario ufficiale.
Per informazioni:
- Prof. Valentino Patussi: coordinatore didattico del Master (e-mail: v.patussi@dfc.unifi.it, cell. 349 2229732 / 349 4597915).
- Dr. Jannis Anifantakis: tutor d'aula (e-mail: ianifan@libero.it, cell. 349 2946207).

Firenze, 27 ottobre 2003 - luglio 2004 - Master Universitario di Primo Livello in Problemi e Patologie Alcol Correlati.   2ª edizione - Anno Accademico 2003-2004.
Si replica il Master Universitario, di primo livello (aperto cioé anche ai laureati dei corsi di laurea triennali), dedicato ai Problemi e Patologie Alcol Correlati. Le iscrizioni devono essere effettuate improrogabilmente entro le ore 13 del giorno 18 ottobre 2003.
È disponibile il bando. Il documento, in formato .pdf, necessita di Acrobat Reader, scaricabile gratuitamente.

Milano, mercoled 2 Aprile 2003 - Dibattito in occasione della presentazione del volume "SU DI SPIRITO - Cosa fare quando l'alcol diventa un problema".
Programma
Alle ore 21:00, presso la Casa della Cultura, via Borgogna 9 a Milano (zona San Babila), si tiene un dibattito in occasione della presentazione del libro-intervista "Su di spirito - Cosa fare quando l'alcol diventa un problema" di Michele G. Sforza e Valeria Egidi (ed. Franco Angeli, 2002, € 18.00). Alla manifestazione intervengono, oltre agli autori, qualificati esponenti del mondo medico-scientifico e politico, investiti per ruolo o incarico istituzionale ricoperto dai problemi connessi alla prevenzione, fronteggiamento e cura dell'abuso alcolico e dell'alcoldipendenza, in particolare tra i giovani che mostrano un'allarmante controtendenza in un quadro mediamente delineato dalla diminuzione dell'uso di alcolici.
Nel sito web www.francoangeli.it il calendario degli incontri.
Ufficio Stampa:FrancoAngeli
tel 02 2837141 - 02 28371462,  fax 02 2613268
e-mail ufficiostampa@francoangeli.it

Appiano Gentile (Co), sabato 29 Marzo 2003 - "Alcoldipendenza: dalla diagnosi al trattamento" - Corso accreditato ai fini dell'ECM.
Programma
Il corso sull'alcoldipendenza può contare sulla presenza di medici specialisti chiamati ad occuparsi a diversi livelli d'intervento del tema in oggetto. La sala che ospita la manifestazione, con inizio alle ore 9:00, è dislocata presso la Casa di Cura "Le Betulle", Appiano Gentile (Co), viale Italia 36.
Promosso dal Ce.S.Te.P., il Corso è stato accreditato dal Ministero della Salute ai fini dell'ECM, in base alla seguente tabella:
5 crediti formativi per i medici
6 cf per gli psicologi
5 cf per gli educatori
Per modalità e termini per l'iscrizione è possibile consultare il programma e prendere contatto con la segreteria organizzatrice:
Medical Services,   tel 031 789983   fax 031 789903   e-mail atmedical@tiscali.it

Bergamo, sabato 5 Ottobre 2002 - 2° Congresso Nazionale A.N.C.A. sull'Alcolismo.
"La vita oltre il bicchiere"
L'A.N.C.A. - Associazione Nazionale Contro l'Alcolismo - ripropone quest'anno il Congresso Nazionale, giunto alla 2ª edizione.
Promosso da A.N.C.A. Lombardia presso il Centro Papa Giovanni XXIII (Sala Oggioni), viale Papa Giovanni XXIII - Bergamo, ore 9:15 -, grazie in particolare all'assiduo impegno ed alla costante iniziativa di Bruno Liconti, autore del libro che ha dato il nome al Congresso.
Dibattito finale con il pubblico.
Per informazioni: ancalombardia@ancalombardia.org

Firenze, dal 14 ottobre 2002 al 15 settembre 2003 - Master Universitario di Primo Livello in Problemi e Patologie Alcol Correlati.   1ª edizione - Anno Accademico 2002-2003.
Dopo sei anni il corso di perfezionamento in Patologie e Problemi Alcolcorrelati dell’Università degli Studi di Firenze vede la sua naturale evoluzione nel primo Master Universitario, di primo livello (aperto cioé anche ai laureati dei corsi di laurea triennali), dedicato proprio a Problemi e Patologie Alcol Correlati. Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 30/09/2002.
Sono disponibili il bando e la scheda di iscrizione. Il documento, in formato .pdf, necessita di Acrobat Reader, scaricabile gratuitamente.

Arezzo, 30 Maggio - I Giugno 2002 - Workshop in alcologia. Corso residenziale per operatori dei servizi pubblici e del privato sociale.
Workshop in 3 giornate organizzato dall'Azienda USL 8 di Arezzo, Dipartimento delle Dipendenze, sotto la direzione del Dr. Paolo E. Dimauro.
Sede: Hotel Minerva, via Fiorentina 4, 52100 Arezzo.
Segreteria Organizzativa: Ufficio Formazione Permanente del Personale, Az. USL 8 Arezzo, M.L. D'Avella, tel. 0575 305060, fax 0575 305620
Iscrizioni: Carla Biagianti, Mauro Travaglini, SerT Arezzo, via Fonte Veneziana 17, 52100 Arezzo, tel. 0575 305704, fax 0575 305711, e-mail document@plugit.net
Modalità d'iscrizione: il workshop è aperto ad un massimo di 40 iscritti. Ulteriori adesioni verranno valutate dalla direzione del corso. Non è prevista una quota d'iscrizione per i corsisti toscani; per gli altri la quota è di 100 € (IVA compresa) da versare al momento dell'iscrizione al corso entro il 5/5/2002 su: c/c bancario c/o Banca Popolare dell'Etruria, ABI 5390 - CAB 14198, n° 1101725 oppure c/c postale n° 10155521 intestato a Az. USL 8 Servizio Tesoreria, via Fonte Veneziana 8, 52100 Arezzo. La sistemazione alberghiera e le spese di soggiorno sono a carico dei corsisti.

A 4 anni di distanza dal primo workshop, sembra necessario fare di nuovo il punto sullo stato dell'arte dell'alcologia nei suoi vari aspetti. Essa si è ormai affermata quale disciplina irrinunciabile per ogni ente o servizio pubblico che si occupa di dipendenze e si può senza dubbio considerarla entrata in una fase di maturità, anche grazie alle sempre più numerose ricerche in questo campo, a testimonianza dell'interesse scientifico di tanti operatori del settore oltre che della evidente rilevanza epidemiologica. Programma:

PRIMA GIORNATA
GIOVEDÌ 30 MAGGIO

SECONDA GIORNATA
VENERDÌ 31 MAGGIO

TERZA GIORNATA
SABATO I GIUGNO

Aspetti Clinico-Epidemiologici

Aspetti Psico-Sociali

Esperienze pratiche

 

 

 

8.00-9.00 Iscrizione dei partecipanti

9.00-9.30 Saluti delle autorità

M.G. Cabras Regione Toscana; L. Lucherini Sindaco Comune di Arezzo; R. Angiolini Assessore Servizi Sociali Comune di Arezzo; L. Fabbri Direttore Generale USL 8; D. Angioli Primario UO Gastroenterologia

 

9.30-9.50 Problemi alcolcorrelati e comunità terapeutiche

A. Consoli - Dip. Dipendenze Torino

9.30-10.15 Epidemiologia alcologica

E. Scafato - Istituto Sup. Sanità Roma


9.30-10.15
Alcol: aspetti psicologici

F. Madeddu - Cl . Psic. Università di Milano

9.50-10.10 Centro di documentazione in alcologia

V. Patussi - Clin. Med. Univ. di Firenze

10.15-11.00 Alcol: aspetti internistici

P.P. Vescovi - Clinica Medica Univ. di Parma

10.15-11.00 Prevenzione primaria in alcologia

D. Orlandini - Ser.T. Venezia


10.30-10.50
Approccio ecologico-sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi

G. Guidoni - Dipart. Dipend. Firenze

11.00- 11.30 pausa

11.00- 11.30 pausa

10.50- 11.20 pausa


11.30-12.15
Alcol: aspetti psichiatrici

P.L. Cabras - Cl. Psic. Univ. di Firenze

11.30-12.15 Alcol: aspetti sociali

S. Cecchi - Univ. di Trieste

11.20-11.40 Alcolisti Anonimi

B. Gaggiotti - Sassari

12.15-13.00 Alcol: un problema genetico?

G. Gerra - Dipart. Dipendenze Parma

12.15-13.00 Basi teoriche e lavoro di rete in alcologia

P.E. Dimauro - Dipartimento Dipendenze Arezzo

11.40-12.00 Alcol e gioco d'azzardo

B. Spazzapan - Dipartimento Dipendenze Gorizia

13.00-13.30 Discussione

13.00-13.30 Discussione

12.00-12.20 Alcol e carcere

M. Cecchi - Dipart. Dipendenze Firenze

13.30-15.00 pausa pranzo

13.30-15.00 pausa pranzo

12.20-14.00 Discussione finale e consegna degli attestati

15.00-17.00 Lavoro nei Gruppi

15.00-17.00 Lavoro nei Gruppi



Bergamo, 23 Novembre 2001, ore 9.00 - L'Alcol e i giovani. Il fenomeno e le strategie.
Workshop organizzato dall'Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo, Dipartimento delle dipendenze e dalla Società Italiana di Alcologia della Lombardia. Programma
Iscrizioni: la partecipazione è gratuita; si consiglia di comunicare alla segreteria la partecipazione.
Sede: Casa del Giovane, Sala degli Angeli, via Gavazzeni 13, Bergamo.
Segreteria: Centro Studi Dipendenze, Dr.ssa Francesca Benvenuti
Tel. 035 4531366; fax 035 54531372
E-mail: csdipendenze@asl.bergamo.it
Segreteria SIA (Società Italiana di Alcologia):
Dr.ssa Caterina Viganò
Tel. 02 55035936 - 335 6600676

Roma, 24-26 Ottobre 2001 - XVII Congresso Nazionale Società Italiana di Alcologia (SIA).
L'alcol dalla prevenzione alla terapia: evidenze scientifiche nuove. - Programma preliminare
Roma, Italia.
CNR - Piazzale Aldo Moro 7.
Segreteria Organizzativa: MCC, Via Castiglione 28, 40124 Bologna.
Tel. 051263703; Fax: 051238564; E-mail: mcccongress@tin.it

Torino, 17-19 Ottobre 2001 - IV Congresso Nazionale Società Italiana Tossicodipendenze.
Addiction: una normale malattia. - Programma completo
Segreteria Scientifica: Dr. E. Bignamini, Presidente Sezione Regionale Piemonte, SITD.
Centro Congressi Torino Incontra, via Nino Costa 8, Torino, Tel. 011 5576800, Fax 011 5576809.
Giovedì 18 pomeriggio verranno esposte le comunicazioni relative ai trattamenti delle dipendenze da cocaina, oppiacei, del tabagismo, alcolismo e gioco d'azzardo patologico.
Per informazioni: Sistema Congressi S.r.l. - Email: sitd2001@sistemacongressi.com

Il Ciocco (Lucca), 12-14 Ottobre 2001 - 10° Congresso Nazionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento (AICAT). - Programma e informazioni
Promosso da: AICAT Associazione Nazionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento.
Organizzato da: ARCAT TOSCANA Associazione Regionale dei Club degli Alcolisti in Trattamento della Toscana, Le Grazie – Via Paganichino, 64, 53034 Colle Val d’Elsa SIENA, Tel/Fax 0577 959387, Cell. 3334646334 e da: ACAT Garfagnana.
Segreteria organizzativa: Giuseppe Interlandi, Via Paganichino, 64 - 53034 Le Grazie Colle Val d’Elsa (Si), Tel/Fax. 0577 959387 Cell. 368467429 Email: presidente@arcattoscana.org

Bergamo, sabato 6 Ottobre 2001 - Congresso Nazionale sull'Alcolismo.
Promosso da A.N.C.A. Lombardia presso il Centro Papa Giovanni XXIII, viale Papa Giovanni XXIII - Bergamo, ore 9 - PROGRAMMA:
Introduzione: Bruno Liconti - "La vita oltre il bicchiere".
Moderatore : Luca Giurato.
Relatori: Cav. Uff. Gian Bonzi - Presidente A.N.C.A. Lombardia.
Prof. Gaetano Ideo - epatologo.
Dott. Michele Sforza - neuropsichiatra.
Prof. G. Luigi Gessa - ordinario di neuropsicofarmacologia.
Prof. Carlo Saffiotti - psichiatra.
Segue il dibattito con il pubblico. Email: ancalombardia@ancalombardia.org

Rimini, 21-23 Settembre 2001 - Raduno nazionale Alcolisti Anonimi Italia.
Il futuro è nostra responsabilità.
Per informazioni www.alcolisti-anonimi.it/raduno.htm
ALCOLISTI ANONIMI
SERVIZI GENERALI ITALIANI
VIA DI TORRE ROSSA, 35/B - 00165 ROMA
UFFICI: 066636629 FAX 066628334

Ultimo aggiornamento: 01/09/2004

  Ritorna ad inizio pagina
Torna all'indice dell'Archivio                                                 

Se il vostro browser non visualizza i pulsanti di collegamento, selezionate le pagine dai link sottostanti

Home Page

Alcolismo

Disturbi alimentari

Gioco d'azzardo

Contatti

FAQ su alcolismo

Profili medici

Su di spirito

Centri d'aiuto

Link

Libri

Pubblicazioni

Novitą

Archivio

Aiutodipendenze

Testimonianze

Forum

Sommario

Per informazioni di carattere medico inviare l'e-mail a: staff.medico@cestep.it
Webmaster: webmaster.guido@cestep.it
Copyright © 2001-2008 Centro per lo Studio e la Terapia delle Psicopatologie