Su di spirito - Cosa fare quando l'alcol diventa un problema - Ed. Franco Angeli

Torna all'indice del volume

6.4. C'è un alcolista in famiglia. Come aiutarlo

6.4.6. Indicazioni per i familiari. Farsi aiutare

Molte volte il familiare si sente in colpa se non aderisce alle richieste del malato che vuole imporre a tutta la famiglia il suo stile di vita e la richiesta di complicità.
In realtà, se lo facesse, non lo aiuterebbe e il suo intento altruistico si trasformerebbe in un “favoreggiamento” della malattia. Per di più una persona distrutta dai sensi di colpa, avvilita, rassegnata non aiuta se stessa e tanto meno gli altri: ognuno dà agli altri quello che ha. Solo una persona che ha rispetto di sé, ha le idee chiare, e si comporta con fermezza, può spingere l’alcolista a confrontarsi con le sue responsabilità e ridargli quei limiti che la malattia dell’alcolismo gli ha fatto perdere. É un confronto che può essere duro, e che comunque non è mai facile, ma solo così l’alcolista può diventare consapevole della sua malattia e chiedere aiuto.
Per questo è importante non lasciarsi andare, difendere se stessi, la propria dignità, la salute e la serenità dei figli. Se si vuol salvare una persona che annega bisogna restare ben saldi sulla zattera: cadere in mare vuol dire annegare in due. È questo uno degli obiettivi principali dei nostri gruppi di terapia per i familiari, dove questi possono imparare a stare il meglio possibile per poter gestire una situazione di malattia così difficile. Il motto che uno dei nostri gruppi per i familiari si era dato era: “Star bene per far star bene”. “Curarci per curare”.

 

Nota: tutto il materiale contenuto nelle pagine del sito www.cestep.it, riferentesi al volume "Su di spirito. Cosa fare quando l'alcol diventa un problema", compreso il documento "Pagine da Su di spirito.pdf", è soggetto alle leggi del copyright, del quale è detentrice la FrancoAngeli s.r.l. di Milano. Per tale motivo è vietata la riproduzione e la diffusione di ogni sua parte con qualsiasi mezzo. La pubblicazione parziale su questo sito è resa possibile dall'esplicita autorizzazione dell'Editore e dal consenso degli Autori.

 

Ritorna ad inizio pagina
Indice del volume

Inizio pagina


Se il vostro browser non visualizza i pulsanti di collegamento, selezionate le pagine dai link sottostanti

Home Page

Alcolismo

Disturbi alimentari

Gioco d'azzardo

Contatti

FAQ su alcolismo

Profili medici

Su di spirito

Centri d'aiuto

Link

Libri

Pubblicazioni

Novitą

Archivio

Aiutodipendenze

Testimonianze

Forum

Sommario

Per informazioni di carattere medico inviare l'e-mail a: staff.medico@cestep.it
Webmaster: webmaster.guido@cestep.it

Copyright © 2001-2008 Centro per lo Studio e la Terapia delle Psicopatologie