Ce.S.Te.P.

 
Hogan Scarpe Sportive Store Hogan 2017 Uomo Hogan 2017 Donna Hogan Stivali Outlet

Tortino salato con tartufi, sedano e topinambur

Tortino salato con tartufi, sedano e topinambur: suggerimento di presentazione del piatto

Ingredienti per 4 persone

  • 700gr di patate (farinose)
  • 400gr di sedano rapa
  • 50gr di tartufo nero
  • 70gr di margarina
  • 150ml di brodo vegetale
  • 150ml di latte di soia
  • 1-2 cucchiai di olio al tartufo
  • 500ml di olio di semi per friggere
  • 2 topinambur
  • Un mazzetto di crescione per decorare
  • Noce moscata
  • Sale e pepe

Procedimento

  • Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua salata. Nel frattempo, pulire il sedano rapa e tagliarlo a dadini. Tagliare a cubetti il tartufo e farlo rosolare in 30-40gr di margarina, mantenendo inalterato il colore. Allungare con 150ml di brodo vegetale. Aggiungere il sedano rapa e lasciar cuocere. Regolare di sale e pepe e mettere da parte.
  • Scolare le patate e lasciarle intiepidire, passarle allo schiacciapatate. Portare a bollore il latte di soia e sciogliervi dentro la margarina rimasta. Versare il composto ottenuto sulle patate schiacciate e, servendovi di una spatola di spatola di silicone, amalgamare gli ingredienti. Condire con qualche goccia di olio al tartufo, sale, pepe e noce moscata. Tenere in caldo il purè ottenuto.
  • Lavare i topinambur e spazzolarli accuratamente. Riscaldare l’olio a 180° in una casseruola alta . tagliare i topinambur a fettine da 1,5mm di spessore ( servendovi possibilmente di una mandolina); friggerle mettendo ogni volta nell’olio tante fettine quante ne servono a coprire la superficie della casseruola. Quando saranno dorate e croccanti, toglierle dall’olio, metterle su carta assorbenti e salarle.
  • Collocare al centro di un piatto il purè servendovi di una coppa pasta e poi creare uno strato di sedano ed uno di tartufo. Guarnire poi con le fettine di topinambur e con il crescione.