Savarin di babà...

con frutta fresca e panna montata.

Suggerimento per un impiattamento

Ingredienti per la bagna

400 gr farina
160 gr burro
40 gr zucchero
20gr Lievito di birra
8 uova
8 gr sale

Ingredienti per la pasta

350 gr Succo di pesca
300 gr Zucchero liquido
5 gr Scorza di limone
2 gr Cannella

Inoltre

1 Stampo savarin cm 28
2 dl Panna liquida
200 gr Frutti di bosco
100 gr Gelatina neutra

Procedimento

Babà

  • Impastare in una capace zuppiera, la farina il lievito e lo zucchero.
  • Unire 4 uova e quando il composto risulterà abbastanza sodo, aggiungere poco alla volta le altre 4 uova.
  • Continuare a lavorare l’impasto fino a quando comincerà a staccarsi dalle pareti della zuppiera, unire quindi il burro ammorbidito e il sale
  • Riempire lo stampo da savarin con l’impasto e lasciarlo lievitare sino al raddoppio della massa.
  • Mettere in forno ,già caldo, a 180 C° per 15/20 min., sfornarlo e lasciarlo raffreddare.

Bagna

  • Raccogliere i pezzi della bagna alla pesca in un pentolino, scaldarli fino a 70 C° mescolando di tanto in tanto.
  • Sistemare il savarin in una zuppiera capace e inzupparlo con la bagna poi trasferirlo su una griglia e lasciarlo sgocciolare.
  • Spennellare il savarin con la gelatina neutra e disporlo su un piatto da portata.
  • Riempire il foro centrale con la panna ben montata e completare con i frutti di bosco.